Sulle tracce della Grande Guerra

il 29/08/2015 e il 05/09/2015 Località: Passo Rolle - Dintorni di Primiero Luogo: San Martino di Castrozza Abstract: Gite guidate alla scoperta dei luoghi in cui si svolse la prima guerra mondiale

Anche quest’anno l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi, in collaborazione con Società Storica per la Guerra Bianca S.Mart, Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, Gruppo Alpini San Martino di Castrozza, propone delle gite guidate alla scoperta dei luoghi in cui si svolse il primo conflitto mondiale. Le nostre montagne, testimoni silenziosi di quei tragici eventi, conservano ancora oggi i resti delle trincee, delle mulattiere e delle postazioni in cui austro-ungarici e italiani hanno combattutto.

Queste escursioni vi porteranno sulle cime dove è ancora vivo il ricordo di quei momenti.

PROGRAMMA:

Venerdì 10 Luglio - CIMA TOGNOLA
Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Cima Tognola
Durata: 5 -6 ore
Dislivello: 500 m, pranzo al sacco,
Difficoltà: media
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17–19).
San Martino di Castrozza -  Ritrovo presso Impianti Tognola ore 8.50


Sabato 18 luglio e Sabato 5 settembre - BUSE DELL'ORO

Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Buse dell’Oro.
Durata: 5-6 ore di cammino
Difficoltà: media
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17 – 19)
Passo Rolle – Ritrovo SS 50 km 100.7 (parcheggio c/o cippo dei Bersaglieri) ore 8.30


Sabato 25 luglio - MONTE TOTOGA
Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Monte Totoga, con la partecipazione del Coro Sass Maor.
Durata: 5 ore
Dislivello: 800 m, pranzo al sacco
Difficoltà: media
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17 – 19)
Passo Gobbera – Ritrovo ore 8.30.


Sabato 8 agosto - PICCOLA CAVALLAZZA

Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Piccola Cavallazza
Durata: 3-4 ore, pranzo al sacco
Difficoltà: facile
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17 – 19)
Passo Rolle –  Ritrovo ore 9.


Venerdì 22 agosto - MONTE CASTELLAZZO
Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Cima Castelaz
Durata: 4-5 ore, pranzo al sacco
Difficoltà: facile
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17–19)
Passo Rolle – Ritrovo ore 9.


Sabato 29 agosto - CIMA BOCCHE

Gita guidata al fronte con l’Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi: Cima Bocche
Durata: 5-6 ore, pranzo al sacco
Difficoltà: media
Prenotazione obbligatoria tel. 340 7813163 (ore 17 – 19)
Passo Valles – Ritrovo c/o Malga Valazza ore 8.30


Al rientro è possibile visitare la Mostra Fotografica Grande Guerra di Edoardo Zagonel.


Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 e-mail fata@sanmartino.org
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno precedente all’escursione.

 



“BUSE DELL'ORO”
Partenza sulla SS 50 del Passo Rolle dove si trova il cippo commemorativo dei Bersaglieri (quota 1630 m).
Seguendo una strada forestale si prosegue poi per delle mulattiere militari superando Malga Colbricon (quota 1838 m)  svoltando a destra in direzione delle Buse dell’oro. Interessante itinerario fuori dalle classiche mete escursionistiche, permetterà di visitare sia il fronte italiano che quello austriaco fino a giungere alla galleria della “mina”.
Luogo di ritrovo ore 08.30 SS 50 km 100.7  tra Passo Rolle e Paneveggio parcheggio strada dei Bersaglieri. Durata : giornata intera 5-6 ore cammino pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Dislivello 800 m.
Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Media

MONTE TOTOGA
Dal Passo Gobbera ( quota 985 ) lungo strade forestali e mulattiere militari si giunge sulla sommità del Monte Totoga (quota 1705) . Qui si potrà visitare l’intricato sistema di gallerie che dominavano la Valle del Vanoi e che ospitavano l’artiglieria pesante dell’esercito italiano.
Luogo di ritrovo ore 08.30 Passo Gobbera  Durata : giornata intera 5  ore pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione  € 20,00. Difficoltà Media.

CIMA BOCCHE
Partendo da Malga Vallazza ( quota 1935 ) salendo attraverso pascoli si supera il lago Juribrutto fino all’omonima forcella ( quota 2384 ). Da qui risalendo con sentieri lungo delle pietraie si giunge sulla cresta dove era situato l’osservatorio austriaco una delle postazioni più contese nell’estate del ’16.
La discesa verrà effettuata lungo la val Miniera superando l’obelisco dove era situato un piccolo cimitero italiano.
Luogo di ritrovo ore 08.30 Malga Valazza situata subito prima di Passo Valles. Durata : giornata intera 5-6 ore Dislivello 800 m . Pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Media.


CIMA TOGNOLA
Partendo a monte della telecabina della Tognola ( quota 2142 ) si scende lungo la strada forestale fino all’omonima malga ( quota 1988 ).
Da qui, seguendo dei pascoli e delle tracce di mulattiera militare, attraversando vari laghetti di piccole dimensioni si giunge sulle creste di cima Tognola (quota 2383 ). Il panorama mozzafiato sulla catena del Lagorai e sulle Pale di San Martino e i numerosi manufatti, costruiti dai soldati italiani, ancora ben conservati rendono l’escursione molto appagante. Ritorneremo poi alla malga Tognola e scenderemo a piedi fino a San Martino.
Luogo di ritrovo ore 08.50 partenza telecabina Tognola. Durata : giornata intera 5-6 ore Dislivello 500 m . Pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00.+ biglietto cabinovia  Difficoltà Media


PICCOLA CAVALLAZZA
Dal Passo Rolle ( quota 1984 ) si sale verso la cresta della Cavallazza seguendo sentieri e trinceramenti per arrivare sulla cima ( quota 2303 ) “portale di fortificazione Italiana alla galleria Austriaca” Discesa al lago
della Cavallazza e rientro a Passo Rolle.
Luogo di ritrovo ore 09.00 Passo Rolle Durata : mezza giornata 3-4 ore. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 15,00. Difficoltà Facile.


CIMA CASTELLAZ
Da Passo Rolle ( quota 1984 ) seguendo un percorso su pascoli di interesse botanico e geologico si giunge a Baita Segantini ( quota 2170 ) vista sulla catena settentrionale delle Pale di San Martino. Ci si avvia verso
la cima del Castellaz ( quota 2333 ) seguendo in parte il sentiero del “Cristo Pensante” ( Visita a gallerie e postazioni di osservazione per artiglieria Italiana ) Rientro a Passo Rolle attraverso mulattiere e pascoli.
Luogo di ritrovo ore 09.00 Passo Rolle. Durata : giornata intera 4-5 ore pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Facile.

Gallery

webcam
booking
discover smart
Outdoor
social
Vacanze sicure