Palazzo Scopoli - Casa del Cibo

Ph. Lorenzo Kleinschmidt
Palazzo Scopoli, un patrimonio storico risalente all’anno Mille nato come granaio e “banca del pane”, poi luogo amministrativo, sede della giustizia e palazzo nobiliare, torna alle sue origini diventando dispensa e luogo per la cultura del cibo di Primiero e non solo, con le sue belle sale in legno, il verde giardino e l’affaccio sulla vita del paese.
Un palazzo a cielo aperto, cuore pulsante di un museo diffuso del gusto, per e della comunità, vetrina delle produzioni enogastronomiche made in Trentino. Un luogo di narrazione, di storie e curiosità legate al cibo locale, da scoprire attraverso un ricco calendario di esperienze food&wine, coordinato dalla Strada dei formaggi delle Dolomiti, che vede protagonisti produttori, artigiani del gusto, chef e associazioni locali.


GIORNI E ORARI DI APERTURA DEL PALAZZO CON POSSIBLITA DI VISITA

  • 2 e 4 giugno - dalle 16.00 alle 19.00
  • 5 giugno - dalle 9.30 alle 12.30
  • Aperto anche durante le iniziative in programma per i soli partecipanti all’attività.

NB: Per l’accesso e la visita al Palazzo è GRATUITA, non è necessario il greenpass, mentre è sempre consigliato ma non obbligatorio l’uso della mascherina FFP2.
 

Qui sotto trovi le esperienze in programma a Palazzo:

APPUNTAMENTI DI GIUGNO

Giovedì 2 giugno
Dalle 16.30 alle 18.30
ELISIR DI BENESSERE
Un vero toccasana per la nostra salute, spesso utili anche come integratori per chi fa sport, o per il proprio benessere quotidiano, ma ottime anche in cucina. Un’immersione sensoriale ti condurrà alla scoperta di erbe e fiori di montagna, coltivati in Primiero dall’Azienda Agricola Erborì, grazie ad un’avvincente sfida che mette in gioco tutti i sensi. Se a guidarci è spesso il profumo, Elisa con questo simpatico gioco di porterà alla scoperta delle qualità e possibilità di utilizzo delle erbe allenando tutti i tuoi sensi.

Partecipazione libera.
Possibilità di acquisto dei prodotti dell’Az. Agricola Erborì in loco.

Sabato 4 giugno – ore 9.00
A SPASSO NEL PARCO TRA ERBE E SAPORI
Da Tonadico alla Val Canali
Una passeggiata con una serie di intermezzi golosi, dalla colazione all’aperitivo, per finire con un picnic tra i prati in fiore di Villa Welsperg. Tra un assaggio e l’altro, in compagnia di Maurizio esperta guida del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino, percorrerai un tratto del sentiero Tonadico – Cimerlo scoprendo i segreti di erbe spontanee e piante selvatiche. Lungo il percorso che parte da Palazzo Scopoli alcune chicche nascoste come l’apiario di Don Fuganti, la vecchia centrale idroelettrica e il vicino santuario della Madonna della Luce, i ruderi di Castel Pietra e la foresteria delle Cesurette per arrivare infine a Villa Welsperg dove godere del giardino delle erbe mediche e dell’orto custode, mentre i più piccoli si divertiranno nel labirinto e con il maestoso cervo in legno.

Rientro in autonomia (percorso analogo all’andata) o con autobus di linea dal bivio della Val Canali alle ore 14.07 (costo del biglietto extra)
€ 25 adulti e € 15 bambini dai 6 a 14 anni (passeggiata guidata, colazione, aperitivo, picnic)
Info e prenotazioni, ApT 0439 62407 (entro le 18.00 del giorno precedente).
Ritrovo presso Palazzo Scopoli.

Le tue tappe di gusto:
•    Palazzo Scopoli: yogurt con miele, cereali e fiori eduli e biscotto della Pasticceria Lucian
•    Ruderi Castel Pietra/ Cesurette: aperitivo con Birra Bionoc’ o sciroppo di sambuco e formaggio Dolomiti alle erbe
•    Villa Welsperg: Cheesenic preparato dall’Agritur Dalaip dei Pape con: antipasto + primo piatto freddo, dolcetto e borraccia Refill&Taste in omaggio


Domenica 5 giugno – dalle 9.00 alle 12.30
DAL PRATO AL PIATTO
Tonadico, Palazzo Scopoli e dintorni
Un’immersione tra profumi e colori dei nostri prati e orti, dalla natura alla tavola. Un binomio tutto al femminile per una mattina che inizia con una facile e breve passeggiata con la raccolta di erbe spontanee insieme ad Elisa di Erborì. Con il profumato bottino ci si trasferisce poi ai fornelli, nell’elegante cornice di Palazzo, Scopoli dove insieme a Silvia Coletto del blog Dolci Mari e Monti imparerai come valorizzare al meglio in cucina quello che la natura ci dona, per poi terminare con una degustazione che sa di primavera.

€ 35 (passeggiata e raccolta con esperto, cooking class, degustazione e ricettario).
Prenotazioni, tel. 389 2837003 (Silvia). Ritrovo davanti a Palazzo Scopoli.  

Terminato il laboratorio di cucina, assapora i piatti dell’Andar per Erbe in uno dei ristoranti e agritur aderenti all’iniziativa. Scopri i dettagli su www.tastetrentino.it/andarpererbe


MOSTRE A PALAZZO

Ph. Filippo Bamberghi
LA TAVOLA DI SCHWEIZER – SPRING EDITION
Nei giorni ed orari di apertura
La tavola di Schweizer torna nella sua nuova veste primaverile, dopo l’anteprima natalizia e in attesa della mostra dedicata all’artista che interesserà l’intero Palazzo a partire dal 22 luglio.
Una serie di pezzi originali degli anni 70 dipinti a mano da Riccardo Schweizer e realizzati dall’azienda Pagnossin di Treviso portano una ventata di freschezza e un tocco di raffinata eleganza alla seicentesca stübe in legno situata al primo piano di Palazzo Scopoli. Il servizio in ceramica Arena dai profili blu cobalto ben si sposa con la tovaglia tessuta a mano su telaio da Lucia Trotter di Artelèr. A completare il tutto, caraffe e vasi originali sempre di Schweizer, il servizio di posate di Tapio Wirkkala tutto rigorosamente originale degli anni 70.  Contemporanei invece i calici in vetro May della designer Felicia Ferrone

L’ORO BIANCO DEL PRIMIERO
Nei giorni ed orari di apertura
Uno spazio espositivo realizzato dal Caseificio di Primiero per conoscere qualità, segreti e caratteristiche della filiera casearia locale e di come la cura del territorio indice sulla bontà e salubrità di ciò che mangiamo.
L’ideazione, la programmazione e la gestione operativa delle iniziative della Casa del Cibo sono a cura della Strada dei Formaggi delle Dolomiti, che si fa carico dell’osservanza delle attuali normative anti Covid previste.
Ph. Lorenzo Kleinschmidt
webcam
booking
discover smart
Outdoor
social
Vacanze sicure