LE 5 ESPERIENZE TOP NATURA

Si sa, in inverno la montagna sa essere affascinante, ma è in estate che riesce a dare il meglio di sé. In questa stagione la natura si trasforma in un'esplosione di colori, profumi e sensazioni uniche, il periodo ideale per provare delle nuove entusiasmanti esperienze all'aria aperta

Ai piedi delle Pale di San Martino sono davvero tanti i modi in cui ci si può divertire: dal canyoning in Val Noana alle emozioni di un volo con il parapendio, per passare poi ai percorsi di orienteering e trekking, magari in compagnia di un simpatico lama, senza dimenticare i picnic all'aperto e le esperienze sensoriali.

Insomma, d'estate tra le Dolomiti la natura è sinonimo di divertimento; un sentimento che riguarda tutti, grandi e piccini.

CANYONING

Tuffarsi nella freschissima acqua cristallina di un torrente di montagna non è mai stato così emozionante! Con la discesa in canyoning della Val Noana adrenalina e divertimento sono assicurati, tra gole rocciose, pozze d'acqua e scivoli naturali. L'attività, organizzata dalle Guide Alpine Aquile di San Martino, è praticabile in tutta sicurezza sia dagli adulti che dai bambini a partire dagli otto anni.

TREKKING CON I LAMA

Vivere a contatto con gli animali non è solo un piacere ma anche un toccasana: lo sanno bene allo Chalet nel Doch, dove il benessere del corpo e della mente passa anche attraverso il Lama Tour Therapy, un trekking unico nel suo genere in compagnia di questi dolci, amichevoli e curiosi animali provenienti dal Sudamerica. Tre gli itinerari disponibili, distinti in base alla lunghezza del percorso.

ORIENTEERING

Uno sport adatto a tutti, specialmente per chi ama stare all'aria aperta. La valle di Primiero è un vero paradiso per gli appassionati di orienteering grazie ad un territorio che permette di cimentarsi in questa disciplina in tutti i periodi dell'anno. Dai percorsi fissi di Imèr alla mappa sull'Alpe Tognola, senza dimenticare l'Orienteering Park in Val Canali, le occasioni per divertirsi, carta topografica e bussola alla mano, sono davvero tante.

PONTE TIBETANO

Alle tante esperienze da provare in Val Noana, come il trekking lungo il sentiero degli abeti giganti o l’avventuroso canyoning in compagnia delle Guide Alpine, si è aggiunto dall’estate 2019 uno spettacolare ponte tibetano lungo settanta metri e alto trenta, che collega il rifugio Fonteghi ai prati di Caltena e San Giovanni.

CES TRAIL RUNNING PARK

Il primo Running Park delle Dolomiti con ben 16 percorsi dedicati alla corsa, al trekking e alle camminate nella natura incontaminata che circonda San Martino di Castrozza. Una serie di percorsi ad anello che vanno dal breve “giretto” di mezz’ora a delle escursioni di oltre mezza giornata con notevole sviluppo ed elevati dislivelli, ma che regalano ciascuno delle splendide emozioni così da soddisfare sia il semplice camminatore che i trekker più accanniti.

webcam
booking
discover smart
Outdoor
social
Vacanze sicure