Dolomiti su due ruote

Emozionanti itinerari bike in Trentino

la Val Venegia
Sogni una vacanza bike nell’incantevole scenario delle Dolomiti?
Da aprile ad ottobre San Martino di Castrozza e le valli di Primiero e Vanoi si trasformano in un vero paradiso per gli amanti delle due ruote; questo territorio appartiene infatti al circuito Dolomiti Lagorai Bike, un'area dedicata alla mountain bike con oltre 1100 chilometri di percorsi fuori strada fra boschi, pascoli e laghetti alpini. Dal 2013 inoltre il territorio ha acquisito il "Mountain Bike Holidays", marchio che contraddistingue i territori che garantiscono speciali standard e possono fregiarsi del sigillo di qualità "approved bike area".

Nel cuore del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, si snodano itinerari per ogni gusto: dalla comoda scampagnata lungo i tanti km di pista ciclabile presenti in Primiero ad escursioni più impegnative attraverso boschi di rododendri, abeti e larici o emozionanti itinerari da percorrere tutti d’un fiato. La fatica in sella viene premiata dai panorami mozzafiato sulle cime delle Pale di San Martino, della catena porfirica del Lagorai e delle Vette Feltrine. In questo ambiente di pregio assoluto si allenano giorno dopo giorno anche campioni della MTB come Massimo Debertolis e Tony Longo.

Le intense emozioni che la natura sa regalare sono supportate da un territorio organizzato: il progetto Dolomiti SMart Bike identifica gli hotel specializzati ad accogliere gli ospiti delle due ruote, ma anche bike shops, bike school e tutti i preziosi servizi ricercati dagli amanti della mountain bike.

Per i bikers più spericolati imperdibili poi la San Martino Bike Arena (percorsi dedicati al Downhill lungo i prati ed i boschi dell’Alpe Tognola) e il Pump Track Primiero (il nuovissimo tracciato attrezzato con curve paraboliche, gobbe e bowl situato a Siror).

Insomma, un territorio che strizza l'occhio agli amanti della bicicletta in tutte le sue forme come testimoniano anche i tanti eventi internazionali organizzati nel corso degli anni, dal passaggio della Transalp alla tappa del circuito Gravitalia, senza dimenticare l'arrivo e il successivo transito del Giro d'Italia 2019 ai piedi delle Pale di San Martino.


webcam
booking
discover smart
social
Piste & Impianti