Pesca in torrente e lago

pescatori al lago di Calaita

Centotrenta ettari di laghi e cento chilometri di torrenti costituiscono un paradiso magico ed irrinunciabile anche per il pescatore più esigente. Trote fario e mormorata, temoli, salmerini e cavedani popolano queste acque che per la loro limpidezza ricadono, caso unico in tutto il Trentino, nella prima classe di qualità (determinata con il metodo biologico EBI). La pesca viene gestita secondo le indicazioni della Carta Ittica della Provincia Autonoma di Trento.
Per poter pescare in Trentino è necessario acquistare un permesso di pesca rilasciato dall’Associazone Pescatori Dilettanti, presso gli uffici Apt, i negozi ed esercizi autorizzati. I permessi di pesca possono essere acquistati da pescatori in possesso di licenza governativa valida sul territorio italiano. Nel caso in cui non si fosse in possesso di tale licenza, è possibile richiesta un permesso turistico di pesca dilettantistica, rilasciato dall’Apt, dai negozi ed esercizi autorizzati, richiedibile una sola volta l'anno e valido fino a 30 giorni consecutivi che sostituisce la licenza governativa..

webcam
booking
discover smart
social
gallery