Mostre ed Esposizioni

Scopri un ricco calendario di esposizioni e mostre adatto a tutte le esigenze, che permetterà di esplorare il territorio del Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino e, in generale, di tutta la zona della valle di Primiero, entrando in sintonia con la sua natura, le sue genti e la sua storia.
Scopri le principali mostre ed esposizioni per l'inverno:

MUSEO DELLA SCUOLA

A Siror nasce il museo della Scuola

Torna a suonare la campanella nel piccolo paese di Siror, dove l’edificio che per molti anni ha ospitato la Scuola Elementare è stato recentemente trasformato in un originalissimo Museo della Scuola. Nato dall’idea di due ex insegnanti, i maestri Flavio Taufer e Piero Depaoli, il progetto ha potuto contare sul supporto dell’Amministrazione, dell’Istituto Comprensivo, delle associazioni locali e soprattutto sull’aiuto di molti cittadini del Primiero, del Vanoi e di Sagron Mis, che hanno deciso di donare al museo preziosi cimeli del passato, spesso dimenticati in soffitta e destinati ad andare distrutti o perduti. Una visita a questo curioso museo sarà per molti un viaggio nel tempo: gli adulti rivivranno con un po’ di nostalgia la loro infanzia, mentre i più giovani, figli di un mondo ormai digitale, potranno cimentarsi con pennino, inchiostro e calamaio, entrare in un’aula in tutto e per tutto fedele a quelle degli anni ’30-‘40 e osservare da vicino tantissimi oggetti dell’epoca come i pallottolieri, gli antichi grembiuli, i quadernetti con le cornici di un tempo, i calendari della Montesca, le lanterne magiche per le proiezioni e le tanto temute bacchette del maestro.

APERTURE
:
  • 4, 8, 11, 18 dicembre dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30
  • 30 dicembre, 4 e 5 gennaio dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00

MOSTRA SULLA GRANDE GUERRA NEL PRIMIERO

La mostra è stata realizzata a partire dalla collezione privata di Edoardo Zagonel, Guida Alpina, Maestro di Sci, membro del Soccorso Alpino e recuperante per passione. Edo, da sempre grande appassionato dei conflitti mondiali, negli anni ha raccolto migliaia di oggetti di interesse storico girando in lungo e in largo le sue montagne. La mostra riunisce foto, documenti, diari e reperti che sono una testimonianza autentica dei principali avvenimenti bellici accaduti a San Martino di Castrozza e Primiero durante il Primo conflitto mondiale. L'esposizione si trova a due passi dal centro di San Martino di Castrozza, presso la Stazione forestale Demaniale in Via Laghetto.

Per informazioni: tel. 338.3256890 (Ruggero)
 
Orari: 
  • Venerdì, dalle ore 17 alle 19
  • Domenica, dalle ore 11 alle 12.30

PALAZZO DELLE MINIERE – P-QUI

Il particolare museo del territorio “P-QUÌ” è ospitato a Palazzo delle Miniere, un edificio che risale alla seconda metà del quattrocento, sede del magistrato minerario austriaco e di molte altre amministrazioni.
Rinnovato nel 1558, nei secoli subì poche modifiche ed è oggi un autorevole esempio di architettura tardo gotica probabilmente di influenza brissinese. Il palazzo, uno dei più belli e importanti dell’intera vallata, presenta una chiara forma di fortezza, con elementi tipici delle case dei territori di lingua tedesca. Al primo piano la bifora e il portale sono di origine gotica e sopra ad esso si scorge uno stemma della famiglia Welsperg.

All’interno del palazzo, a luglio 2020 è stato inaugurato P-QUÌ, una linea del tempo che narra l’affascinante storia di Primiero. Un viaggio sorprendente raccontato in tappe attraverso i colorati allestimenti nati da parte del legname abbattuto da Vaia – la furiosa tempesta che tra il 29 e il 30 ottobre 2018 ha devastato milioni di alberi di Primiero.

Il percorso è dislocato nelle numerose sale del Palazzo delle Miniere ed è pensato per coinvolgere bambini e adulti. La guana e la lontra saranno le due figure che vi accompagneranno in questo viaggio antico tra collezioni permanenti, attrezzi di un tempo e libri dedicati alla storia della valle di Primiero.
Ingresso Libero
Informazioni: 0439.62515

APERTURA:
  • Dall'8 al 10 dicembre con orario 15.30-18.30
  • Dal 23 dicembre all’8 gennaio (esclusi 25 dicembre e 1 gennaio) con orario 15.30-18.30

IL VILLAGGIO DEGLI INTRECCI

Il villaggio degli intrecci è un vero e proprio villaggio popolato dagli gnomi che animerà il parco Clarofonte dal 7 dicembre all’8 gennaio, offrendo ai visitatori l’opportunità di immergersi in  un’atmosfera d’incanto legata ai riti, ai racconti e ai profumi dell’inverno. A guidare gli ospiti all’interno del villaggio c’è gnomo Guglielmo che racconterà attraverso parole, suoni e suggestioni le case, le abitudini e le particolarità di queste piccole creature della tradizione nordica.
Dalla Radura degli gnomi, alla Bottega dell’ingegno, passando per l’Albero dei racconti, la Piazza del Giocabosco, la Locanda ai due torrenti e la Casetta delle erbe e i profumi del bosco, il villaggio proporrà installazioni fisse ed allestimenti temporanei, giochi e laboratori, canzoni e racconti, enigmi e indovinelli, percorsi e tesori, tra abeti decorati, luci, ceppi, ghirlande e gnomi.

Il villaggio, coordinato da Appm Onlus e finanziato dal comune di Primiero San Martino di Castrozza, nasce dall’intreccio di diversi enti e realtà del territorio, associazioni, scuole materne, case di riposo, cooperative e comitati, che hanno costruito, ciascuno con il proprio contributo e le proprie specificità, le strutture e le esperienze da proporre ai visitatori al suo interno.
Chi lo visita non potrà che respirare questo insieme di significati condivisi e intenti comuni che i diversi attori hanno coerentemente portato attraverso la voce e le parole degli gnomi, in una suggestiva, accogliente e magica atmosfera nordica, tra profumi invernali, bevande calde e sapori natalizi.

VILLA WELSPERG

Casa del Parco Naturale di Paneveggio - Pale di San Martino

Centro Visitatori del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino nella magnifica Val Canali. Un percorso di scoperta attraverso le vallate del Parco, per esplorare la ricca biodiversità che ospitano e i paesaggi. Per i bambini un “magico percorso” con piccole prove da superare, regala l'incontro con alcuni abitanti del Parco: il cervo, mamma lince, le marmotte..
Nei dintorni della Villa è sempre percorribile il facile percorso pedonale “Sentiero delle Muse Fedaie”. Ingresso: adulti € 3,00 da 8 a 14 anni € 1,00 gratuito 0-7 anni.

Apertura:
Dall'1 ottobre al 23 dicembre
Dal lunedì al venerdì, con orario 9.30-12.30 e 14-17
Dal 27 dicembre al 6 gennaio aperto tutti i giorni esclusi 31 dicembre e 1 gennaio

CATASTE E CANZEI

Mostra Permanente

Mostra permanente di cataste di legna con 26 installazioni artistiche disseminate lungo il centro storico di Mezzano, comune entrato nel 2010 nell’esclusivo club de “I borghi più belli d’Italia”.

Mezzano – Centro storico, sempre visitabile (disponibile cartina del percorso)

SENTARTE

Mostra Permanente

Esposizione permanente di panchine artistiche d’autore.

Imèr - Centro storico, sempre visitabile (disponibile cartina del percorso)

EL TRÒI DELE S’CIONE – IL SENTIERO DELLE LEGGENDE

Mostra permanente

Il sentiero delle leggende è un'esposizione permanente nel centro storico di Siror, che vi farà scoprire le leggende del Primiero, nel dialetto locale s-ciòne. Scultori locali e non hanno ritratto con la loro arte queste antiche storie. 

Siror, centro storico

I PRESEPI DI MARIO

In una vecchia stalla del centro storico di Mezzano hanno trovato suggestiva collocazione gli articolati presepi realizzati da Mario
Corona con materiali vari.

Mezzano, Tabià della Gemma (visita libera)

PALAZZO SCOPOLI - CASA DEL CIBO

Palazzo Scopoli, un patrimonio storico risalente all’anno Mille nato come granaio e “banca del pane”, poi luogo amministrativo, sede della giustizia e palazzo nobiliare, è ritornato alle sue origini ed è oggi dispensa e luogo per la cultura del cibo di Primiero e ma anche baricentro di arte in tutte le sue forme, dalla pittura al design, così come musica, lettura e teatro.

Un palazzo a cielo aperto, con le sue belle sale in legno, il verde giardino e l’affaccio sulla vita del paese, cuore pulsante di un museo diffuso del gusto, per e della comunità, vetrina delle produzioni enogastronomiche made in Trentino.
Un luogo di narrazione, di storie e curiosità legate al cibo locale, da scoprire attraverso un ricco calendario di esperienze food&wine, coordinato dalla Strada dei formaggi delle Dolomiti, che vede protagonisti produttori, artigiani del gusto, chef e associazioni locali.

GIORNI ED ORARI DI APERTURA
Aperto tutti i weekend di Avvento dal 26/11 al 18/12:
  • Sabato, dalle 14.30 alle 18.00
  • Domenica, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30
Aperto anche nei giorni ed orari previsti dalle iniziative in programma

Clicca qui e scopri tutti gli eventi e le mostre in programma

DI PRESEPE IN PRESEPE

Esposizione itinerante di presepi artigianali realizzati da famiglie, artisti, scuola materna, botteghe e associazioni locali dislocati in tutto il borgo, dal centro storico alla sua campagna. Nell'augurare liete e felici feste, il Circolo culturale Castelpietra vi invita a visitare i presepi allestiti nel paese di Tonadico e a Palazzo Scopoli, alla riscoperta di un Natale ricco di religiosità e di tante belle tradizioni.

Tonadico, centro storico e Palazzo Scopoli
Dall’8/12/2022 all’8/1/2023

CASA DELL'ECOMUSEO

Punto informativo sulle attività dell’Ecomuseo e spunti per la visita al territorio con i suoi percorsi tematici. Da visitare la Sala dei 7 Temi, La sala dell’acqua e la Sala delle narrazioni, dedicata in speciale modo ai più piccoli, che possono ascoltare le leggende locali.

Apertura tutto l'anno lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA

Esposizione permanente che raccoglie le memorie storiche del
I° conflitto mondiale sul fronte del Lagorai.

Caoria, aperto durante le festività natalizie. Ingresso € 3.00, gratuito ai bambini fino agli 8 anni.

Info: Ecomuseo del Vanoi Tel. 0439.719106 www.ecomuseo.vanoi.it

MEZZANO ROMANTICA
LA CASA DEL CIBO
IL PARCO NATURALE

webcam
booking
discover smart
Piste & Impianti
social