Un''estate di novità tra profumi della tradizione e pranzi alternativi

16/06/2020
Ai piedi delle maestose Pale di San Martino la natura sprigiona benessere, bellezza e... pranzi alternativi! Quest''estate la parola d''ordine è picnic, o meglio, #CheeseNic. Dagli agritur alle malghe, passando per rifugi e ristoranti, sono all''incirca una ventina gli operatori di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi che danno la possibilità di acquistare un goloso cestino che profuma dei più buoni prodotti tipici locali. Imperdibile in particolare il Cheesenic 100% Primiero, che abbina i formaggi del Caseificio di Primiero e la carne Fumada di Siror della Macelleria Bonelli alle pluripremiate birre artigianali Bionoc'' e alle deliziose tisane di erbe di montagna proposte da Erborì. Un vero e proprio take away a kilometro 0, da gustare su un prato fiorito ammirando lo splendido scenario delle Dolomiti. La prenotazione avviene contattando direttamente la struttura oppure online, dopo di che non resterà che scegliere il luogo migliore dove gustarlo! Tra lo scampanellio delle mucche al pascolo, il gorgogliare di un torrente e il cinguettio che rompe il silenzio di un piccolo prato nascosto tra gli alberi, ognuno potrà gustare il proprio CheeseNic respirando l''aria fresca di montagna. Chi non se la sente di "guadagnarsi" il pranzo con un bel trekking ai piedi delle Dolomiti, potrà comunque optare per gli impianti di risalita e prendere quota comodamente e in pochi minuti.

L''estate 2020 porterà con sé anche delle piacevoli conferme, come l''indimenticabile esperienza di Albe in Malga, il modo migliore per vivere una giornata da malgari e scoprire tutti i segreti della vita in malga. Chi si lascia intimorire dall''idea di un''alzataccia mattutina, potrà invece optare per la versione serale, Tramonti in Alpeggio. Dare da bere ai vitellini, raccogliere le uova, imparare a fare il formaggio e respirare la natura con una bella passeggiata sul calar del sole farà fare il pieno di genuinità e serenità.

Un''esperienza adatta soprattutto alle famiglie, proprio come le attività didattiche delle fattorie didattiche sparse sul territorio dai pascoli del Passo Rolle a quelli del Passo Cereda, dal Primiero al Vanoi: l''Agritur Dalaip dei Pape ad esempio, conosciuto soprattutto per le attività alla scoperta delle api e del miele e le passeggiate in compagnia di simpatici asinelli, propone per quest’estate particolare la possibilità di fare delle visite guidate in autonomia all''interno dell''Azienda. L''Agritur infatti mette a disposizione pannelli informativi dotati di Qrcode che permettono di consultare una mappa e conoscere tutte le curiosità legate all''attività della famiglia Scalet. Un bel modo per visitare l''intero Agritur con tutta calma, evitando possibili assembramenti. (http://www.agriturdalaip.it/). L''Agritur Dalaip dei Pape sarà inoltre il protagonista di una nuova iniziativa chiamata “Trentino in un Barattolo”, in programma sabato 11 e domenica 12 luglio, per trascorrere un weekend autentico alla scoperta della vita agricola di alta quota e dei suoi piccoli segreti (https://www.sanmartino.com/IT/trentino-in-un-barattolo-giugno/ ).

Chi non ha ancora programmato la vacanza ma è comunque desideroso di gustare i migliori prodotti tipici delle Valli di Primiero e Vanoi, non si scoraggi: l''emergenza sanitaria non ha fatto perdere l''entusiasmo alle attività locali che si sono ingegniate con soluzioni innovative in grado di mantenere alte qualità ed autenticità del prodotto. A partire dallo squisito gelato artigianale della gelateria “il Sorriso” di Fiera di Primiero, da qualche tempo diventato itinerante grazie ad un simpatico carretto che porterà il gelato anche in tutti gli altri paesi della valle fino ad arrivare a San Martino di Castrozza. La gelateria è una delle attività locali che hanno aderito a Dishcovery, la startup che permette di visualizzare ed acquistare i prodotti direttamente da casa. Le consegne a domicilio saranno garantite nel corso dell''estate anche dalla Macelleria Bonelli di Siror e dal Caseificio di Primiero, il modo più comodo per gustare in tutta sicurezza alcuni tra i migliori prodotti tipici delle valli di Primiero e Vanoi, come la celebre Carne Fumada di Siror, la tosela e i formaggi, sia freschi che stagionati prodotti con il latte di malga. Oltre a questo, il Caseificio di Primiero attraverso il rinnovato “experience box”, darà modo ai propri clienti di scoprire tutti i segreti sui prodotti acquistati e fornirà una serie di consigli sul modo migliore per cucinarli. Se ad esempio si acquista il box del piatto tipico primierotto, arriveranno a casa tutti gli ingredienti necessari, una birra artigianale da abbinare, delle sorprese in regalo e un''originale lezione di cucina proposta dall''Agritur Broch per imparare a preparare il piatto al meglio. 

Ma le novità non finiscono qui! Con i preparati di Erborì ci si porta davvero la montagna a casa! L''azienda agricola Erborì ha ampliato la sua gamma di prodotti naturali con la creazione di nuovi profumati preparati da asporto, per permettere di aromatizzare acqua, ma anche burro e ricotta con fresche erbe di montagna, direttamente a casa tua.

Novità interessanti anche dal fronte birra. Il Birrificio Bionoc quest''estate insegna tutti i segreti della birra artigianale direttamente a casa tua: Attraverso il sito https://www.birrificiobionoc.com/ ci si può infatti iscrivere ad un corso online che permetterà di imparare tutti i segreti della birra, dalla sua storia agli ingredienti necessari, fino al procedimento per ottenerla, passando per tante curiosità! L''iscrizione è gratuita e a fine corso si riceve tanto di attestato di degustatore di birra. Un corso utile e divertente che ha già fatto registrare più di 3000 iscrizioni.

Tante opportunità diverse per sentirsi comunque, in qualche modo, ai piedi delle Pale di San Martino.

 



Torna all''Area Press

UFFICIO STAMPA
ApT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, 
Primiero e Vanoi
Referente: Nicola Corona
E:comunicazione@sanmartino.com
T: 0439 768867


webcam
booking
discover smart
social
Outdoor