Melaverde alla scoperta degli ambasciatori del nostro territorio

14/12/2018

Un viaggio nella storia tra tradizione e radici contadine della valle di Primiero. Domenica 16 novembre alle ore 11:55 andrà in onda su Canale 5 la puntata di Melaverde intitolata “Ambasciatori del Territorio”, dedicata alla gastronomia, all’allevamento e ai saperi di un tempo portati avanti con grande passione da alcuni operatori locali fino ai giorni nostri.

Le riprese del programma, realizzate agli inizi di novembre, hanno coinvolto alcune interessanti attività della zona compresa tra Val Canali e Passo CeredaIn particolare, il conduttore Edoardo Raspelli in questa puntata ha visitato due speciali realtà che parlano di passione per gli animali e per l’allevamento e di amore per le proprie radici, entrambe accomunate dal desiderio di regalare benessere e serenità agli altri.

Un viaggio iniziato appunto a Passo Cereda presso l’Azienda Agricola Broch e il vicino Agritur Broch e proseguito poi poco più a valle presso il B&b El Camin che fuma. Nella prima tappa di questo viaggio Melaverde ha incontrato Giacomo e sua moglie Lorenza, che nella loro azienda a conduzione familiare allevano vacche (Bruna Alpina), capre (razza Mochena), pecore, cavalli, asinelli, conigli e galline. Annesso all’allevamento è presente poi un laboratorio per la trasformazione del latte vaccino e caprino; con questo latte si producono formaggi e in particolare il caratteristico “Botìro di Primiero”.

Oltre all’allevamento la famiglia Broch a Passo Cereda gestisce da tantissimi anni un rinomato agriturismo. Qui, Daniela e la sua famiglia hanno presentato agli operatori di Melaverde i piatti tipici della tradizione primierotta, raccontando gli insegnamenti culinari tramandati da generazione in generazione e la grande passione che li contraddistingue nella gestione di quest''attività.

Protagonisti della seconda storia sono invece Gianna e Cornelio che hanno scelto di lasciare la Val Canali per andare a vivere in un luogo quasi abbandonato. Gianna aveva due sogni che è riuscita a concretizzare: avere delle camere dove ospitare le persone e far scoprire che un luogo apparentemente “spento” può dimostrarsi ricco di spiritualità nel quale i piccoli gesti assumono un grande valore. Gianna e Cornelio hanno prima ristrutturato un rudere abbandonato recuperando i prati intorno alla baita e poi hanno donato e continuano a donare agli ospiti una dimensione incantata, nella quale la tv è sostituita dai libri, da carta e penna e da momenti di raccoglimento.

Le riprese di Melaverde sono stete però anche l''occasione per dare visibilità all''intero territorio, in modo particolare alle bellezze naturalistiche meravigliosamente rappresentate dalle Pale di San Martino e dal Parco di Paneveggio. In questo caso, a raccontare alle talecamere la storia e lo sviluppo dell''alpinismo a Primiero è stato chiamato Luciano Gadenz, guida alpina del gruppo "Aquile di San Martino e memoria storica del nostro territorio.


www.sanmartino.com
Torna all''Area Press

UFFICIO STAMPA
ApT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, 
Primiero e Vanoi
Referente: Lucia Lucian
E:press@sanmartino.com
E:comunicazione@sanmartino.com


webcam
booking
discover smart
social
Piste & Impianti