Marzo a San Martino è all'insegna dello scialpinismo

12/03/2019

L’arrivo di marzo ha portato con sé giornate più lunghe e un sole decisamente più caldo. Ma l’inverno non è ancora finito e ai piedi delle Pale di San Martino la stagione è pronta a riservare ancora numerose sorprese agli amanti della montagna. In particolare saranno tre gli appuntamenti imperdibili in questo mese di marzo, tutti in qualche modo legati ad uno degli sport più praticati sulle nostre Dolomiti, lo scialpinismo.

Si comincia domenica 17 marzo con la Folga Ski Race, gara di scialpinismo in tecnica classica valida per la coppa Italia Ski Alp arrivata ormai alla sua settima edizione. La competizione, molto attesa dagli appassionati dello sci fuori pista, attraverserà alcuni degli scenari più belli e suggestivi della valle del Vanoi. La partenza è prevista alle ore 9.30 in località Passo Brocon. Al termine della gara, dopo le consuete premiazioni di rito da non perdere l’immancabile pasta party per chiudere in bellezza la giornata al Palagodimondo del paese di Prade. Per maggiori informazioni: www.folgaskirace.com

Giusto il tempo di decretare il nuovo campione della Folga Ski Race che a San Martino di Castrozza arriverà il Salewa Get Vertical Winter Camp, pronto a ritornare protagonista sulle nostre Dolomiti per il quinto anno consecutivo. Il camp, in programma dal 21 al 24 marzo, darà l’opportunità ai fortunati vincitori di questo speciale concorso di vivere in prima persona l'esperienza del freeride più impegnativo in compagnia delle Guide Alpine Aquile di San Martino. Salire in alto per cercare nuove prospettive, diventare parte dell'energia delle montagne e, finalmente, ritrovare sé stessi: è questa la filosofia “get vertical” che porterà un gruppo di giovani avventurosi a vivere quattro giorni di traiettorie ambiziose, panorami spettacolari e terreni non battuti in un contesto assolutamente unico come quello delle Pale di San Martino.

Ultimo, ma solo in ordine di tempo il Raduno ScialpinisticoMemorial Camillo Depaoli, in programma anch’esso domenica 24 marzo. Una grande classica molto amata sia dagli scialpinisti locali che dai tanti partecipanti che ogni anno decidono di affrontare questo emozionante percorso, che partendo dal Rifugio Rosetta attraversa l’intero Altopiano delle Pale di San Martino terminando in Val Canali. Lungo l’itinerario, indicato per soli scialpinisti con buona capacità tecnica e adeguata attrezzatura (obbligatorio l’equipaggiamento ARVA), sarà presente l’assistenza delle Guide Alpine di San Martino e Primiero, oltre al Soccorso Alpino di Primiero e al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. IL ritrovo è alle ore 7:00 presso la partenza della telecabina Colverde-Rosetta. Per info e iscrizioni il numero di riferimento è lo 0439762223. (nc)

Torna all'Area Press

UFFICIO STAMPA
ApT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, 
Primiero e Vanoi
Referente: Lucia Lucian 
E:promozione@sanmartino.com
E:comunicazione@sanmartino.com
T: 0439 62407 
M: 348 0645214
www.sanmartino.com


Scarica la news in formato pdf Marzo a San Martino all'insegna dello scialpinismo (Mart_News.pdf 175 Kb)
webcam
booking
discover smart
social
Outdoor