L''App tabUi sbarca ai piedi delle Pale di San Martino

21/07/2020

Una nuova partnership per dare ancor più visibilità al territorio. Da qualche giorno infatti anche le Pale di San Martino sono entrate a far parte di tabUi, l’applicazione che in modo semplice ma esaustivo permette ai turisti di avere tutte le informazioni utili sul territorio grazie all’utilizzo della realtà aumentata. Basta puntare la fotocamera del cellulare e monumenti, ristoranti, alberghi e punti di interesse cominceranno a parlare e raccontarsi. Insomma, una piattaforma che è una sorta di Wikipedia del turista, capace di raccontare il territorio in pochi semplici click.

Partita dalle Langhe, in Piemonte, l’APP ha recentemente annunciato la completa copertura di tutta l''Italia.  Punto chiave, però, rimane la fornitura di un servizio sempre più capillare e preciso nei confronti dei propri utenti attraverso la fruibilità gratuita di migliaia di contenuti.

Ed è così che dopo il territorio Unesco delle Langhe e molti altri territori tra i più belli d''Italia, tabUi APP arriva in Trentino Alto Adige e in particolare nel sito Unesco delle Dolomiti nel territorio di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi. 

Un territorio dal fascino immutato, dove la natura incontaminata si mescola ad ospitalità e tradizione. Senza dubbio una delle località di montagna più belle di tutte le Dolomiti, molto frequentata a livello turistico sia nel periodo invernale che in quello estivo.

Una collaborazione tra tabUi e il Trentino Alto Adige che porterà beneficio al territorio e, soprattutto, ai fruitori della stessa APP che scopriranno il territorio grazie ai contenuti in mobilità, alla geolocalizzazione e all’innovazione della Realtà Aumentata. 

“Personalmente sono molto soddisfatto di questa partnership. Il filone dei siti Unesco sta permettendo a tabUi la tessitura di una vera e propria trama della nostra bella Italia e il Trentino Alto Adige è da sempre un esempio di efficienza ed efficacia nell’offerta turistica. Siamo fieri di farne parte e di essere uno dei loro strumenti di comunicazione digitale”. Giorgio Proglio ideatore e C.E.O di tabUi APP.

Entusiasta anche il commento del presidente ApT Antonio Stompanato“siamo molto felici di questa partnership che avvicina sempre più la nostra località ad un turismo agile, fruibile da tutti attraverso quest’applicazione che ha il grande pregio di essere intuitiva quanto completa nei suoi contenuti. La partnership con tabUi è per noi fonte di grande soddisfazione visto che rappresenta un ulteriore importante canale per far conoscere ai turisti le bellezze del nostro territorio, soprattutto in quest’estate particolare”.

 

 

Torna all''Area Press

UFFICIO STAMPA
ApT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, 
Primiero e Vanoi
Referente: Nicola Corona
E:comunicazione@sanmartino.com


webcam
booking
discover smart
social
Outdoor